• Gran parte della
    Storia
    nasce anche
    senza Autori
  • Non dal centro,
    insomma
    ma dalla periferia
    Robert Musil "L'uomo senza qualità"
  • nasce con 2 obiettivi
  • video
    altri annunci
    archeologia condivisa
    Fabulas definitiones ei pri per recteque hendrerit scriptorem in errem scribentur mel fastidii propriae philosophia cu mea.

Naviga Esplora Scopri tutte le aree.

Questo progetto, che ha per oggetto la città di Roma, è nato con due obiettivi:

  • far conoscere il patrimonio archeologico di tutta la città, non del solo centro storico
  • coinvolgere i cittadini nella costruzione della storia urbana e permetterne una sua fruizione

Una prima tappa di questo percorso è stata la realizzazione (1997 - 2001) di uno studio (condotto dal Centro Interdipartimentale per lo studio delle trasformazioni del territorio) dell’Università di Roma "Tor Vergata", che è consistito nella ricognizione diretta e mappatura su GIS di tutti i resti visibili nella città contemporanea, compresi principalmente all’interno del GRA. Il lavoro non ha tenuto conto delle aree già perimetrate come Parchi archeologici, dei fondi chiusi, delle proprietà private inaccessibili. Questo lavoro è stato pubblicato tra gli elaborati gestionali del Nuovo Piano Regolatore Generale di Roma e denominato Carta per la Qualità urbana. Tale strumento risultava particolarmente utile a segnalare presenze archeologiche che, localizzate con precisione, potessero servire sia a evitare rischi di impatto su resti archeologici sepolti in zone di trasformazione, sia a coadiuvare l’opera di tutela offrendo un nuovo strumento di lavoro e di controllo.

Alcuni anni dopo si è ripreso quel lavoro per realizzare Archeologia Condivisa: i dati che erano stati raccolti e inseriti nel GIS, sono stati trasferiti in un sistema interattivo che permette a tutti di accedere online alle informazioni già raccolte, di aggiungerne di nuove, di proporre racconti e storie di famiglia legate a particolari luoghi. Un invito dunque a conoscere, costruire, condividere, la storia della città, di tutta la città.

Aree in evidenza

Area 4679

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili attualmente localizzata all'interno di un terreno di proprietà dell'Università di Roma Tor Vergata, interessato da lavori di si...

clicca qui per visualizzare la scheda completa

Area 3824

Si tratta del complesso di Sant'Ippolito, attualmente composto da un campanile cosmatesco del secolo XII e da un casale costruito nel 1755, in origine importante luogo di culto paleocristiano. Gli sca...

clicca qui per visualizzare la scheda completa

Area 2714

La Carta dell'Agro segnala la presenza di un'area di frammenti fittili, che non è stato possibile verificare. Non rilevabili/non accessibili

clicca qui per visualizzare la scheda completa

Partecipa

Scopri qui come contribuire al progetto

Contribuisci al progetto


Hai trovato un'area archeologica non segnalata nel sito o hai visto degli scavi in corso che vorresti segnalare? Hai foto, video o aneddoti o storie riguardo una particolare zona? Clicca sul bottone qui sotto e scopri come puoi contribuire al progetto.

Scopri come collaborare



Esplora le aree archeologiche

Scopri le aree archelogiche vicino a casa tua.

Esplora le aree sulla mappa

Segnala nuove aree

Hai trovato un'area archeologica non segnalata nel sito Hai visto degli scavi in corso che vorresti segnalare? Inviaci i dati in maniera rapida e facile; provvederemo a pubblicare la tua area in breve tempo.

Inizia

Aggiungi nuove informazioni

Hai del materiale che riguarda un'area in particolare? Sei in possesso di foto, video o hai un aneddoto o una storia da raccontare su una zona? Vai alla pagina dell'area e clicca su Inviaci il materiale.

Invia materiale
Un progetto a cura di

In collaborazione con